it-ITen-GB

FORMAZIONE

Area

FORMAZIONE

Argomento

FO6

Formazione Formatori

Titolo corso

Qualifica di formatore-docente in materia di salute e sicurezza sul lavoro ex DM 06/03/2013

Contesto di riferimento

Il recente decreto (che attua l’art. 6 comma 8 lett. m-bis del D. Lgs. 81/08 e smi) individua il pre-requisito ed i criteri minimi che il formatore-docente in materia di salute e sicurezza sul lavoro deve possedere per effettuare le attività di formazione previste dagli artt. 34 e 37 del D. Lgs. 81/08 e smi ed all’accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011.

Ciascun criterio è strutturato per garantire la contemporanea presenza di 3 elementi fondamentali per il formatore-docente in materia di salute e sicurezza: conoscenza, esperienza e capacità didattica (Allegato al DM 06/03/2013 “criteri di qualificazione della figura del formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro").

Le sessioni, i cui contenuti sono stati sviluppati per soddisfare a pieno i criteri di conoscenza, esperienza e capacità didattica, verranno trattate da esperti con pluriennale esperienza nel campo della formazione e delle tematiche legate alla leadership ed alla gestione del fattore umano in ambito lavorativo, con particolare riferimento alla gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Destinatari

Formatori aziendali.

Obiettivi

  • Il corso, organizzato dalla PEGASO Srl insieme all’Università degli Studi di Firenze vuole fornire ai partecipanti non solo le qualifiche richieste dal decreto, ma soprattutto le competenze e gli strumenti necessari per affrontare consapevolmente questo importantissimo incarico.
  • I contenuti del corso sono stati sviluppati per soddisfare a pieno i criteri di conoscenza, esperienza e capacità didattica.

Contenuti

Prima sessione

  • Analisi della normativa che regola gli obblighi di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Predisposizione del progetto per la formazione in aula o e-learning:
  • Modalità per effettuare l’analisi dei fabbisogni formativi in relazione ai destinatari
  • Criteri per la scelta degli strumenti formativi e loro realizzazione
  • La verifica dell’efficacia

Esercitazione: predisposizione di un intervento formativo

Seconda sessione

  • Il tool box del formatore
  • Capacità di gestione dell’aula
  • Analisi di casi particolari
  • Parlare in pubblico
  • Comunicare in situazioni difficili con il collaboratore, il capo e il gruppo
  • La coerenza nella comunicazione come elemento di stimolo alla fiducia e all’affidamento

Esercitazione: la gestione di un intervento formativo (l’intervento sarà ripreso ed il file consegnato come materiale direttamente al formatore)

Terza sessione

  • Safety leadership - “Progettare la cultura della sicurezza attraverso la Safety Leadership”
  • La cultura della sicurezza
  • Safety Leadership (transformational styles and best practices)
  • La comprensione del comportamento
  • Influenzare il comportamento

Quarta sessione

  • Prova finale

Docenti

Il corso sarà gestito da personale con comprovata e pluriennale esperienza nelle materie oggetto del programma.

Sede

Centro Sant’Agostino, Via Guelfa 40 Cortona (AR).

Il corso può essere tenuto anche presso la committente.

Durata

24 ore + esame finale

Metodologie didattiche

La metodologia di insegnamento predilige una metodologia attiva: lezioni frontali, esercitazioni d’aula e relative discussioni, lavori di gruppo e verifica finale.

Note

La qualifica di formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro dovrà soddisfare i criteri riportati in Allegato al DM 06/03/2013, sarà pertanto necessario fornire alcune informazioni già in fase d'iscrizione.

La qualifica di formatore in materia di salute sicurezza sul lavoro verrà certificata dall’Università degli studi di Firenze, dipartimento di Medicina del Lavoro.