it-ITen-GB

NORMATIVA

Area

LEGALE

Argomento

LE1

Valutazione del rischio giurisprudenza

Titolo corso

Valutazione del rischio giurisprudenza

Contesto di riferimento

L’obbligo della valutazione del rischio secondo le corrente e più aggiornate “interpretazioni” della Magistratura giudicante.

Destinatari

Tenuto conto degli obiettivi da raggiungere, i destinatari “naturali” del Corso sono in primo luogo le posizioni di staff aziendali qualificate per legge e specializzate ai fini dell’elaborazione del documento di sicurezza aziendale , ossia i Responsabili e gli Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione. In tale categoria vanno ricompresi, ovviamente, anche i consulenti esterni che si occupano di valutazione dei rischi in quanto professionalmente responsabili nei confronti delle Committenti della correttezza del loro operato. Tuttavia il tema investe (anche in questo caso in via prioritaria) le posizioni di vertice della linea aziendale (Datore di Lavoro e Dirigenti) che assumono le posizioni di garanti legali della rispondenza, correttezza ed esaustività dei contenuti del documento di sicurezza aziendale.

Obiettivi

  • Valutare la correttezza del proprio “modus operandi” sul raffronto della più aggiornata casistica giurisprudenziale.
  • Individuare alcuni “motivi dominanti” (emergenti dalla prassi applicativa) su cui uniformare le tecniche, i contenuti e le procedure di analisi e di valutazione.

Contenuti

  • L’attuale disciplina innova sensibilmente l’oggetto della valutazione dei rischi in quanto specifica e riguarda tutti i rischi, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari. La Giurisprudenza tiene nel debito conto tale estensione dell’ambito di valutazione dei rischi. Molto attuali e importanti sono le indicazioni date dalla Corte di Cassazione, non solo in merito all’ovvia ipotesi della totale mancanza del documento, ma soprattutto i Giudici mostrano particolare sensibilità rispetto all’inadeguatezza della valutazione.

Docenti

Il corso è gestito da personale Icaro e Pegaso con comprovata e pluriennale esperienza nelle materie oggetto del programma. È prevista la partecipazione di Esperti di Enti di controllo e di Aziende.

Sede

Centro Sant’Agostino, Via Guelfa 40 Cortona (AR).

Il corso può essere tenuto anche presso la committente.

Durata

8 ore

Metodologie didattiche

Comunicazione, interattivo, role playing, esercitazioni

Note