it-ITen-GB

VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI SULL’AMBIENTE

    

Area

STUDI AMBIENTALI

Argomento

SA2

IL NUOVO TESTO UNICO IN MATERIA AMBIENTALE

Titolo corso

Il nuovo testo unico in materia ambientale: le novità introdotte

Contesto di riferimento

L'entrata in vigore di nuove norme rappresenta un momento molto delicato ed importante per un'attività produttiva. La conoscenza del campo di applicazione, l'analisi dei contenuti ed il confronto sul controllo che verrà esercitato, vuol dire partecipare attivamente e attentamente a tutto il ciclo di una norma.

Permettere alle aziende di trovarsi pronte e preparate non solo ai contenuti tecnici di una norma, ma alla traduzione attuativa nelle proprie realtà.

Destinatari

Consulenti e responsabili aziendali HSE.

Obiettivi

  • Esame della struttura complessiva e delle caratteristiche del nuovo testo normativo.
  • Individuazione delle principali modifiche introdotte.
  • Analisi dettagliata di alcuni argomenti del “Testo”, con particolare riferimento a:
  • autorizzazione integrata ambientale(AIA),
  • valutazione di impatto ambientale (VIA),
  • valutazione ambientale strategica (VAS),
  • nuovo assetto normativo relativo tutela dell'aria e alla riduzione delle emissioni in atmosfera,
  • novità in materia della tutela risarcitoria contro i danni all'ambiente.

Contenuti

  • Introduzione e quadro generale di riferimento:
  • L'impostazione generale del nuovo “Testo unico” in materia ambientale; struttura, finalità ed articolazioni interne.
  • Procedure per la valutazione ambientale strategica, per la valutazione di impatto ambientale e per l'autorizzazione integrata ambientale.
  • Disposizioni di carattere generale comune e analisi delle principali norme specifiche di ciascuna delle procedure.
  • Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzioni delle emissioni in atmosfera. Prevenzione e limitazione delle emissioni di atmosfera di impianti e attività. Norme sui combustibili. Norme in materia di tutela risarcitoria contro i danni all'ambiente. Concetto di danno ambientale. Regole di prevenzione e di ripristino ambientale. Regole per il risarcimento del danno ambientale.

Docenti

Il corso sarà gestito da personale Icaro e Pegaso con comprovata e pluriennale esperienza nelle materie oggetto del programma. Saranno presenti Relatori esterni provenienti da Enti ed Istituzioni di primario livello e di rilevanza nazionale.

Sede

Centro Sant’Agostino, Via Guelfa 40 Cortona (AR).

Il corso può essere tenuto anche presso la committente.

Durata

8 ore

Metodologie didattiche

La metodologia di insegnamento predilige una metodologia attiva: lezioni frontali, esercitazioni d’aula e relative discussioni, lavori di gruppo e verifica finale.

Note