it-ITen-GB

Corso di formazione - Ingegneria della sicurezza

Classificazione ATEX e Documento di Protezione contro le Esplosioni (DPCE)

Durata 2 giorni  -  Ottobre 2016, Febbraio 2017

Il corso di formazione di base di 2 giorni fornisce una panoramica sulle Direttive ATEX a partire dai contenuti e requisiti della 2014/34/UE (ex 94/9/CE: Direttiva sulle attrezzature), ma fornisce anche una panoramica sulla 99/92/CE (Direttiva sui luoghi di lavoro) e sul processo di classificazione per aree pericolose (Hazardous Area Classification - HAC).

In particolare in merito alla classificazione aree, verranno analizzati in dettaglio i contenuti e le metodologie indicate nei codici europei EN IEC (60079-10-1 e 60079-10-2), e confrontandoli con altri standard internazionali come API 500/505, IP-15 e IEC 60079-10-1:2015 attraverso l'esame di casi di prova.

In tale contesto verrà presentata un’analisi comparativa sulle variazioni di contenuti tra gli standard IEC 60079-10-1:2015 e l’edizione EN 60079-10-1:2010 i quali differiscono in modo sostanziale nelle modalità di classificazione delle aree pericolose (metodi di calcolo).

Destinatari

Responsabili e addetti al servizio HSE aziendale, progettisti, consulenti HSE e altri specialisti.

Obiettivi

Sviluppare una conoscenza generale dei requisiti ATEX per la progettazione di impianti (a partire da HAC), selezione e marcatura di attrezzature, uso e manutenzione. Il workshop fornirà casi di studio volti a migliorare la conoscenza di tecniche e metodologie da applicare.

Dettagli dei contenuti

  • Introduzione storica alla classificazione aree pericolose, cenni alla normativa previgente e quadro della normativa attuale;
  • elementi di base in merito al comportamento delle sostanze e ai fenomeni di rilascio e dispersione;
  • cenni di analisi di rischio quantificata e confronto con la prassi in essere per il settore dei rischi rilevanti (Direttiva Seveso);
    • processo di classificazione aree pericolose:
    • tipi di ZONE;
    • tipi di Sorgenti;
    • calcolo della ventilazione in accordo alla norma CEI 31-35;
    • calcolo delle portate di rilascio in accordo alle norme 60079-10-1:2015 e CEI 31-35;
    • calcolo dell'ampiezza e definizione della forma dell'area classificata in accordo alle norme 60079-10-1:2015 e CEI 31-35;
    • breve confronto con le norme API;
    • metodi di calcolo alternativi;
    • selezione delle apparecchiature ed impianti adeguati;
    • metodologie di predisposizione del documento di protezione contro le esplosioni (DPCE);
    • studio di un caso con esempio di classificazione delle aree ad una realtà industriale
    • question time, inclusivo dell’analisi di casi specifici di interesse dei partecipanti.

Docenti

Personale della ICARO Srl con comprovate esperienze nelle materie oggetto del corso

Durata

2 Giorni

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni d’aula e relative discussioni, lavori di gruppo e verifica finale.

Data e luogo di svolgimento

Cortona (AR) - Ottobre 2016, Febbraio 2017.

Note: E’ ammessa la sostituzione del partecipante.